La Ricetta: Tartare di Fassone

Vi presentiamo un piatto tipico della cucina piemontese: la tartare di Fassone piemontese.
Per chi non lo sapesse il Fassone è una razza bovina autoctona del Piemonte famosa per la sua carne tenera e magra, certamente rinomata.
Tradizionalmente è utilizzata nei piatti della cucina delle Langhe come la carne cruda all’Albese, il vitello tonnato, il bollito misto o il brasato (al Barolo, al Barbera o all’Arneis).
Ovviamente è utilizzata anche cruda come antipasto o come un secondo piatto, così come ve lo presentiamo noi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di filetto di Fassone
  • 1 spicchio d’aglio
  • succo di mezzo limone
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • 1 goccia di salsa Worcester

Procedimento:

Battete la carne al coltello fino ad ottenere un trito molto fine.
Prendete una ciotola e strofinate al suo interno lo spicchio d’aglio. Mettete nella ciotola il trito di Fassone piemontese e aggiungete sale e pepe a piacere.
Mescolate e amalgamate bene il tutto; aggiungete il succo di mezzo limone e olio extravergine d’oliva a vostro piacimento.
Unire al composto la salsa Worcester (massimo 2 o 3 gocce).
Prendete uno stampo per hamburger, poggiatelo su un piatto e aggiungete al suo interno il trito di carne.
Procedete allo stesso modo con il resto della carne ottenendo alla fine 4 hamburger.
Servite immediatamente accompagnando il Fassone con songino e uno spicchio di limone.

Fonte: http://www.brek.com/blog/ricetta-tartare-fassone-piemontese/

Articoli consigliati

Comments are closed.