Paleodieta: 6 Consigli per chi inizia

Iniziare la Paleodieta, in un primo momento, può sembrare difficile; in realtà è più facile di quanto si possa pensare.

Intraprendere lo stile di vita paleo vuol dire iniziare una dieta varia che comprende:

- proteine animali di alta qualità (selvaggina, pollo allevato a terra e carne grass fed)
- grassi sani (da fonti animali e vegetali)
- frutta
- noci e semi

Quando si passa da una dieta ricca di carboidrati processati alla Paleodieta, il consiglio è quello di sostituire cereali, legumi e latticini con verdure, proteine e grassi sani in modo da non stravolgere completamente la routine quotidiana.
In questo modo vi sentirete meno privati dei vostri cibi usuali e avrete una minor probabilità di fallire nel proseguire lo stile di vita paleo.
Ecco 6 consigli per chi ha intenzione di cominciare questo percorso.

1. ‘Dieta ricca di verdure’ vs ‘Dieta senza panini’

Focalizzatevi sui lati positivi cercando di evitare le sensazioni di privazione. Invece di pensare che non potrete più mangiare un panino, pensate a quante nuove, deliziose e succulente verdure e proteine animali potrete mangiare. Senza parlare di tutti I prodotti derivanti dal cocco (olio, burro, latte ecc)

2. Trovate la fonte di proteine animali che più preferite e acquistate carne di ottima qualità

Ci sono tanti benefici nutrizionali nel mangiare carne grass fed, infatti gli animali che mangiano l’erba sono più sani, quindi la loro carne è più sana.

3. Imparate ad amare i grassi

Vi sembrerà strano ma o grassi non fanno ingrassare. Nel 1980 le diete a basso contenuto di grassi hanno preso piede, facendoci pensare che i grassi alimentari ci facciano mettere su peso.
In realtà questo non è vero; infatti è l’eccesso di carboidrati/zuccheri combinati con i grassi che fanno mettere su peso. Imparate ad amare i grassi sotto forma di proteine animali, avocado, cocco, noci e semi. Inoltre, non solo sono la miglior fonte di energia, ma rendono i pasti molto più succulenti.

4. Non abbiate preconcetti

Potrete benissimo mangiare gli avanzi della cena a colazione e il cibo della colazione a pranzo.
I nostri antenati mangiavano quello che cacciavano e verdure e frutta disponibili. Di certo non si preoccupavano di non mangiare cappuccino e cornetto a colazione o una bistecca a cena.

5. Cercate supporto

Trovate gruppi o comunità di persone che seguono la paleo o che si stanno avvicinando ad essa. Ci sono centinaia di blog o pagine Facebook in cui le persone condividono ricette e si sostengono a vicenda.

6. Trovate un equilibrio

Ci sono molti fattori non alimentari che influenzano le nostre scelte alimentari. I rapporti con gli altri, la carriera, l’attività fisica influenzano il cibo nei nostri piatti. È importante trovare un equilibrio nella vostra vita, oltre che nella dieta soprattutto se si sta effettuando un cambiamento importante nelle abitudini alimentari.

Fonte: http://www.mindbodygreen.com/0-5295/7-Tricks-to-Transition-to-a-Paleo-Diet.html

Articoli consigliati

No Comments Yet.

Lascia un commento